GIMP 2.10 ha un aspetto leggermente diverso da quello a cui molti di voi potrebbero essere abituati. In alcuni casi, l'interfaccia utente potrebbe essere più scura rispetto alle versioni precedenti e anche le icone potrebbero assumere un aspetto diverso (il che può rendere più difficile trovare gli strumenti che usi comunemente).

Fortunatamente, è abbastanza facile personalizzare la tua interfaccia utente, qualcosa che il team di GIMP si è concentrato su incorporare specificamente in GIMP 2.10. In questo tutorial, ti mostrerò come cambiare i colori del tema e lo stile delle icone in GIMP 2.10.

Per iniziare, vai su Modifica> Preferenze. Questo farà apparire la finestra di dialogo delle preferenze.

Sul lato sinistro di questa casella, vedrai un menu contenente una varietà di elementi per cui puoi modificare le preferenze (ad es. Risorse di sistema, gestione del colore, ecc.). Trova la voce di menu denominata "Interfaccia" e fai clic sull'icona "+" per visualizzare le voci di sottomenu al suo interno (contrassegnate dalla freccia rossa - verrà visualizzata come un'icona "-" dopo aver fatto clic su di essa).

Ora dovresti vedere più opzioni, tra cui "Tema", "Tema icone", ecc. Fai clic su "Tema" per visualizzare le opzioni per cambiare il colore del tuo tema GIMP (indicato dalla freccia rossa nell'immagine sopra).

Puoi scegliere tra i temi "Scuro", "Grigio", "Chiaro" e "Sistema", come preferisci. Fare clic su ciascuno per visualizzare in anteprima come apparirà il tema GIMP con quel tema particolare. Nella foto sopra, ho scelto il tema "sistema" in quanto è il più simile alla precedente versione di GIMP 2.8 (che è ciò a cui molti di voi sono abituati).

Per modificare l'aspetto delle icone in GIMP, fai clic sulla voce del sottomenu denominata "Tema icona" (contrassegnata dalla freccia rossa nell'immagine sopra).

Qui vedrai quattro opzioni, tra cui "Colore", "Legacy", "Simbolico" e "Inversione simbolica". L'impostazione "Legacy" farà apparire le tue icone come nelle versioni precedenti (es. GIMP 2.8) - che renderà più facile trovare gli strumenti che sei abituato a usare.

C'è anche una casella a discesa (indicata dalla freccia rossa nell'immagine sopra) che ti permette di cambiare la risoluzione delle tue icone. Ad esempio, è possibile impostare l'opzione "Indovina la dimensione dell'icona dalla risoluzione" per fare in modo che le dimensioni delle icone siano basate sulla dimensione e sulla risoluzione dello schermo del computer.

L'opzione successiva ti consente di avere le tue icone come dimensioni predefinite fornite con qualsiasi tema di icone che hai selezionato.

Tuttavia, se si preferisce avere icone più grandi o più piccole, è possibile selezionare "Dimensione icona personalizzata" e utilizzare il dispositivo di scorrimento delle dimensioni in basso per regolare la dimensione delle icone (indicata dalla freccia rossa nell'immagine sopra). Hai quattro opzioni qui, tra cui "Piccolo", "Medio", "Grande" e "Enorme". Ho scelto Medium per il mio set-up.

Dopo aver impostato il tema Tema e il tema Icona, fare clic su OK per applicare le modifiche. GIMP dovrebbe ora essere aggiornato con le nuove impostazioni.

Questo è tutto per questo tutorial! Guarda altri video e tutorial di testo sul nostro Pagina Tutorial o vedere i tutorial video di GIMP sul nostro Canale YouTube.

Newsletter via email per app creative gratuite di Davies Media Design

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti per ricevere nuovi tutorial, aggiornamenti sui corsi e le ultime notizie sulle tue app creative gratuite preferite!

È stato sottoscritto con successo!

Pin It on Pinterest