WordPress ha finalmente ripristinato la possibilità di aggiungere CSS personalizzati al tuo sito Web con il rilascio di WordPress 6.2! In questo articolo della guida, ti mostro come aggiungere rapidamente CSS personalizzati a qualsiasi sito Web utilizzando questa ultima versione di WordPress, la piattaforma CMS gratuita e open source e web designer.

Questo metodo funziona anche con le versioni più recenti, incluse WordPress 6.3 e 6.4.

Sommario

Passaggio 1: vai all'editor del sito

Puoi accedere alla funzione Custom CSS dall'interno del file Editor del sito, che è dove si modifica il file Modelli ed Parti di modello del tuo sito web. L'editor del sito è il luogo in cui esegui ciò che è comunemente noto come "Modifica completa del sito."

Dalla dashboard di WordPress (la prima pagina a cui sei indirizzato dopo aver effettuato l'accesso), passa il mouse sopra la voce di menu "Aspetto" e fai clic su "Editor" (freccia rossa nell'immagine sopra). Questo ti porterà all'editor del sito.

Una volta all'interno del Site Editor, puoi fare clic in un punto qualsiasi sul lato destro dello schermo (l'area che mostra un'anteprima del tuo sito Web - delineata in verde nell'immagine sopra) per visualizzare il menu principale di Site Editor.

Corso WordPress semplificato: come creare siti Web potenti di Davies Media Design

Passaggio 2: accedi al menu "Stili".

All'interno del menu principale, fai clic sull'icona "Stili" (l'icona è un cerchio mezzo nero e mezzo bianco) per visualizzare la barra laterale Stili.

Passaggio 3: accedi a "CSS aggiuntivi"

Fai clic sul menu "Stili azioni" nella parte superiore della barra laterale (l'icona a tre puntini - freccia rossa nell'immagine sopra).

Fai clic sull'opzione "CSS aggiuntivi" dal menu a discesa (freccia rossa).

Ora vedrai una lunga casella di testo denominata "CSS aggiuntivo" in cui puoi aggiungere il tuo codice CSS personalizzato (delineato in verde nell'immagine sopra). La parte superiore della casella dice "Aggiungi il tuo CSS per personalizzare l'aspetto e il layout del tuo sito" (freccia rossa). Vedrai anche un link in cui puoi saperne di più sulla codifica CSS, che può essere utilizzata per elementi di stile personalizzati del tuo sito WordPress.

Dopo aver aggiunto il tuo CSS personalizzato (freccia verde), fai clic sul pulsante "Salva" nel menu principale per salvare le modifiche (freccia rossa).

Questo è tutto! Ora sai dove aggiungere CSS personalizzati al tuo sito WordPress in WordPress 6.2. Vuoi padroneggiare WordPress? Dai un'occhiata al mio Masterclass di WordPress su Udemy!

Newsletter via email per app creative gratuite di Davies Media Design

Iscriviti alla Newsletter DMD

Iscriviti per ricevere nuovi tutorial, aggiornamenti sui corsi e le ultime notizie sulle tue app creative gratuite preferite!

È stato sottoscritto con successo!

Pin It on Pinterest